Coldplay – Clocks – Testo – Traduzione

Orologi (Traduzione di Clocks)

COLDPLAY

Le luci si spengono e io non posso essere salvato
Ho provato a nuotare contro le maree
Mi hanno messo in ginocchio
E io prego, prego e supplico
Cantando
Venite fuori dalle cose non dette
Colpisci una mela sulla mia testa
E un pericolo che non può essere nominato
Una tigre sta aspettando di essere domata
Cantando

Tu sei, tu sei
Confusione che non finisce mai
I muri si chiudono e gli orologi fanno tic tac
Tornerò indietro a prenderti e a riportarti a casa
Non posso smettere di pensare che ora tu sai
Cantando
Riemergi dai miei mari
Maledette opportunità mancate
Sono parte della cura
O sono parte della malattia?
Cantando

Tu sei, tu sei
E niente si può paragonare (a te)

Casa, casa, era dove volevo andare