Eminem – Not Afraid – Traduzione – Testo

Not Afraid – Non ho paura


(Eminem)

Non ho paura ad espormi
Tutti mi tenete la mano
Percorreremo la strda insieme sfidando la tempesta
In qualsiasi condizione, caldo o freddo
Voglio solo farvi sapere che non siete da soli
Bene se sentite questo aveve vissuto quello che ho vissuto io

E’ stato un bel giro
Devo andarci per arrivare
Alcuni di voi forse ci sono già
Se volete uscire seguite me
Andremo via

Leggi i testi da questo foglio prima che lo metta via
Ma riuscirai a capire solo quando lo spiegherò io
Perché non c’è modo, io mi farò fermare prima di causare un disastro
Quando dico o faccio qualcosa lo faccio, non me ne frega niente
Cosa credi, lo sto facendo per me stesso, a fanculo il mondo
Nutrilo, si espanderà, se una cosa mi fermerà
Io sarò quello che ho deciso di essere, senza dubbio
E tutti coloro che guardano in giù verso di me, sto abbattendo il vostro balcone
Niente se e o senza, ma prova a chiedergli perché o come possa farlo
Da Infinite fino alll’ultimo album Relapse lui è ancora forte
Sia che abbia lo stipendio, o che sia pagato ogni ora
Fino a che non si inchina o espelle le sue viscere
Cosa arriva prima, nel bene e nel male
Lui è sposato con il gioco, come un vaffanculo per Natale
Il suo dono è una maledizione, dimentica la terra lui ha il desiderio
Per estrarre il suo caz*o dalla sporcizia e fott*re tutto l’universo

Non ho paura ad espormi
Tutti mi tenete la mano
Percorreremo la strda insieme sfidando la tempesta
In qualsiasi condizione, caldo o freddo
Voglio solo farvi sapere che non siete da soli
Bene se sentite questo aveve vissuto quello che ho vissuto io

Ok basta giocare con le forbici e questa roba, e smettila con questa merda
Non dovrei rappare queste rime in modo che tu sappia che questo è rap
Hai detto di essere il re, ma hai mentito tra i denti
Per questo fotti i tuoi sentimenti, invece di essere incoronato tu verrai incappucciato
E per i fans, non vi ti deluderò ancora, sono tornato
Prometto di non recedere mai da questa promessa, di fatto
Siamo onesti, l’ultimo CD Relapse è stato ehhhh
Forse ho duttato a terra i loro accenti
Rilassatevi, non tornerò indietro a quello ora
Tutto ciò che sto cercando di dire è torno indietro, click-clack blaow
Perché non sto più giocando
C’è un gioco chiamato cerchio ma io non so come farlo
Sono troppo in alto per scendere
Ma penso di essere ancora alla ricerca del senso di questa roba
Credevo di aver mappato tutto ma credo proprio di non esserci riuscito del tutto
Queste cazzo di nuvole nere mi seguono ancora
Ma è momento di esercitare questi demoni
Questi figli di puttana si stanno allenando ora!

Non ho paura di prendere una posizione
Tutti, venite a prendere la mia mano
Cammineremo su questa strada insieme, attraverso la tempesta
Sotto qualunque tempo, freddo o caldo
Voglio solo farvi sapere che, non siete soli
Bene, se vi sentite così vuol dire che avete passato quello che ho passato io

E non posso continuare a vivere in questo modo
Quindi a partire da oggi, cercherò di uscire da questa gabbia
Sono in piedi, sconfiggerò i miei demoni
Mi sto equipaggiando, mi terrò stretto a terra
No ho avuto abbastanza, ora sono stufo
È ora di rimettere assieme la mia vita

E’ stata una mia decisione qualla di ripulirmi, l’ho fatto per me
È vero che probabilmente l’ho fatto subliminale per voi
Così ho potuto far tornare un nuovo me, mi avete aiutato ad uscire dal tunnel
E non capite neppure quello che avete fatto, credetemi
Sono passato dalla suoneria, ma possono fare ben poco dopo un dito medio
Penso di aver una lacrima nell’occhio, mi sento come il re del
Mio mondo, gli haters ormai sono come le api senza pungiglione, possono morire
Niente più beef, niente più problemi d’ora in poi, lo prometto
Per concentrarmi esclusivamente sulla gestione delle mie responsabilità di padre
Così giuro solennemente di trattare sempre questo tetto come le mie figlie e di risollevarlo
Non si può lasciare neanche una sola tegola per conto suo
Perché per la forma in cui sono, mi sento abbastanza forte per andare al club
E svuotare il contenitore degli alcolici
Perchè voglio alzare l’asticella, io punto alla luna
Ma sono troppo occupato a guardare stelle, mi sento benissimo e

Non ho paura ad espormi
Tutti mi tenete la mano
Percorreremo la strda insieme sfidando la tempesta
In qualsiasi condizione, caldo o freddo
Voglio solo farvi sapere che non siete da soli
Bene se sentite questo aveve vissuto quello che ho vissuto io